Barrea: Passione Vivente 2024, sabato 30 marzo

Nella pittoresca località di Barrea (AQ), si svolge sabato santo la rievocazione delle ultime ore della vita di Cristo “La Passione Vivente”.

Alla Passione Vivente di Barrea partecipano circa 200 attori e figuranti, tutti provenienti dalla zona. La Sacra rievocazione riesce sempre a emozionare e sorprendere il numeroso pubblico presente, stimato intorno alle 3.500 persone, permettendo loro di rivivere tutti i momenti della passione e morte di Gesù, dal suo ingresso a Gerusalemme fino alla crocifissione. Ogni edizione è unica rispetto alle precedenti, poiché di anno in anno vengono aggiunte nuove scene, i costumi vengono arricchiti, gli effetti speciali e i dialoghi vengono migliorati.

Barrea: museo all’aperto

Barrea considerata la perla del Parco Nazionale d’Abruzzo, è un pittoresco paese circondato da una splendida natura e si affaccia sul bellissimo Lago di Barrea, un lago incorniciato da boschi, montagne e prati, creando un’atmosfera tranquilla e suggestiva.

Il centro storico di Barrea è caratterizzato da strade strette e acciottolate, case tradizionali in pietra e una chiesa antica. Passeggiando per il paese, si possono ammirare le architetture tradizionali e godere di una vista panoramica sulla valle circostante.

Barrea è anche un punto di partenza ideale per esplorare il Parco Nazionale d’Abruzzo. Quest’area protetta offre numerose opportunità per gli amanti della natura, come escursioni, trekking e avvistamento della fauna selvatica. Nel parco si possono incontrare specie rare e protette, come l’orso marsicano, il lupo appenninico e il camoscio d’Abruzzo.

Dove dormire e mangiare a Barrea

Barrea dispone di molte strutture turistiche tra cui “La Tana degli Orsetti“, una struttura accogliente con ingresso indipendente e fornita di ogni comfort. La posizione della Tana degli Orsetti è centralissima, si trova vicino alla Farmacia di Barrea, a pochi metri dal “curvone” che permette di ammirare un panorama fiabesco, con la vista sull’incantevole lago di Barrea.

Per assaggiare piatti tradizionale o stuzzicare qualcosa al volo, Al Curvone da Bruno troverete ogni tipo di prelibatezza.

Passione Vivente a Barrea

La Pasqua a Barrea (AQ) è spettacolare e si ritorna indietro nel tempo, la rievocazione della passione e morte di Gesù a Barrea offre molti momenti emozionanti che colpiscono il pubblico. La Passione Vivente di Barrea inizia sabato 30 marzo alle ore 17:00 e termina alle ore 19:00, di seguito alcuni momenti dell’evento.

L’ingresso trionfale a Gerusalemme

Questo momento rappresenta l’arrivo di Gesù nella città di Gerusalemme, accolto dalla folla che lo acclama e stende rami di palma lungo la sua strada. L’energia e l’entusiasmo della folla creano un’atmosfera di gioia e speranza.

L’Ultima Cena

Gesù condivide l’ultima cena con i suoi discepoli, tra cui l’istituzione dell’Eucaristia e il gesto del lavaggio dei piedi. Questo momento è carico di significato spirituale e rappresenta l’amore e l’umiltà di Gesù.

L’Orto degli Ulivi

In questa scena è rievocato il momento in cui Gesù prega nell’orto degli ulivi poco prima del suo arresto. Questo momento è spesso caratterizzato da una profonda intensità emotiva, poiché Gesù affronta l’angoscia e l’accettazione del suo destino.

Il tradimento di Giuda

La scena in cui Giuda Iscariota tradisce Gesù è molto potente. Rappresenta il momento in cui uno dei suoi stessi discepoli lo consegna alle autorità romane, segnando l’inizio della sua cattura e processo.

La Via Crucis

Durante la Via Crucis, Gesù porta la croce lungo il percorso che lo condurrà al suo calvario. Questo momento è particolarmente toccante, poiché rappresenta la sofferenza fisica e spirituale di Gesù mentre affronta il suo destino.

La crocifissione

La scena culminante della rievocazione è la crocifissione di Gesù. Questo momento rappresenta il sacrificio supremo di Gesù per l’umanità e suscita spesso una forte reazione emotiva nel pubblico.

Questi sono solo alcuni dei momenti emozionanti che si possono vivere durante la rievocazione a Barrea. Ogni scena è realizzata con cura e attenzione ai dettagli per trasmettere al pubblico una profonda esperienza spirituale ed emotiva.

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE