Svelato l’iPhone 14 con una nuova funzione che lascia stupefatti, tutte le novità

Svelato il nuovo iPhone 14, il suo schema di denominazione potrebbe essere la cosa meno creativa.

Ma sembra che l’iPhone 14 presentato possa continuare a consolidare il dominio di Apple nello spazio degli smartphone.

Svelato l’iPhone 14: potenziata fotocamera e batteria

Apple ha presentato l’iPhone 14 in occasione del suo evento annuale a Cupertino, in California. Oltre a una durata della batteria notevolmente migliorata e a una fotocamera potenziata, la caratteristica principale è stata la capacità di rilevare se qualcuno ha avuto un incidente stradale e di contattare le autorità.

Migliorato il nuovo modello di Apple Watch

L’evento ha anche introdotto un AirPod Pro migliorato e un nuovo modello di Apple Watch.
L’annuncio ha visto APPL salire di quasi l’1% a un prezzo di 155,96 dollari. Tuttavia è ancora in fase di recupero, dopo un calo del 12% su base annua.

Negli Stati Uniti, il nuovo iPhone 14 sarà venduto a 799 dollari, mentre il modello più grande “Plus” sarà venduto a 899 dollari – entrambi più economici rispetto alle previsioni degli analisti, dato che il tasso di inflazione annuale negli Stati Uniti si è attestato all’8,5% a luglio.

Secondo le previsioni, quest’anno Apple deterrà una quota del 49% del mercato statunitense degli smartphone, e l’iPhone rimarrà di gran lunga il suo prodotto più importante. Quasi il 50% dei profitti dell’azienda proviene dalle vendite di iPhone, con l’utilizzo del sistema operativo iOS che ha recuperato terreno rispetto al dominante Android di Google.

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE