Notizie dal mondo: Israele settimana difficile | Ucraina lotta per il grano | Americani divisi in due sulle accuse di Trump | Caos sulla pillola abortiva negli Stati Uniti

Israele settimana difficile: scontri a fuoco a Gaza e al confine con il Libano, dopo il contrasto violento tra polizia israeliana e palestinesi alla moschea di Al-Aqsa durante il Ramadan e alla vigilia della Pasqua ebraica.

Gli ultimi sviluppi: la preghiera del venerdì ad Al-Aqsa si è svolta senza gravi incidenti e gli scontri a fuoco sono diminuiti. Due sorelle di 20 e 16 anni sono morte quando la loro auto è finita sotto il fuoco vicino a un insediamento ebraico in Cisgiordania. Qualche ora dopo, un turista italiano è stato ucciso e altri cinque feriti quando un’auto si è lanciata tra la folla investendo persone in una strada a Tel Aviv.

Notizie dal mondo
Notizie dal Mondo (Bonus24ORE.it)

Guerra in Ucraina: il grano accora un punto di scontro

La guerra in Ucraina sembra non trovare fine. Sono trapelate informazioni militari sui social media, documenti segreti che dettagliano gli sforzi degli Stati Uniti e della NATO per aiutare l’Ucraina a pianificare una controffensiva contro l’invasione della Russia. I funzionari affermano che alcune informazioni sono state falsificate. 

La Russia, non si ferma, e ha formalmente accusato di spionaggio il giornalista del Wall Street Journal Evan Gershkovich.

Le accuse penali di Donald Trump dividono gli americani

Le accuse contro Trump dividono equamente gli americani, secondo un sondaggio di Reuters/Ipsos, questa situazione sembra aver aiutato la campagna elettorale di Trump alla candidatura di presidente.

Pillola abortiva negli Stati Uniti: i giudici con idee contrastanti

Blocco dell’accesso al farmaco: il giudice distrettuale degli Stati Uniti, Matthew Kacsmaryk in Texas, ha sospeso l’approvazione ventennale del Mifepristone.

Mentre, il giudice federale Thomas Rice a Washington ha emesso un’ingiunzione apparentemente contrastante che ha impedito alle autorità di regolamentazione federali di alterare l’accesso al farmaco

L’amministrazione Biden ha una settimana per presentare un ricorso d’urgenza contro l’ingiunzione del Texas.

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE