Al via al bonus gasolio per gli autotrasporti, la data è ufficiale

Il credito di imposta sul gasolio del 28%, comunemente chiamato “bonus gasolio” è attivo, comunicata la data dell’apertura della piattaforma.

La notizia ufficiale è stata confermata oggi nel corso dell’incontro telematico dal MIMS e dall’ADM. La piattaforma per le richieste del credito d’imposta del 28%,
sugli acquisti di gasolio del primo trimestre del 2022, verrà aperta sul
sito dell’ADM, www.adm.gov.it, in data: 12 settembre 2022.

Sarà possibile presentare domanda solo per i successivi 30 giorni, cioè fino all’11 ottobre 2022.

Una volta presentata la domanda, il sistema evidenzierà lo stato, nello specifico: trasmessa, inviata, accolta o respinta.

Nel caso la domanda è respinta, l’azienda ha cinque giorni per modificarla e/o integrarla. Ricordiamo che in questo caso si perde la priorità acquisita con il precedente invio.

Abbiamo racchiuso in quest’articolo alcune FAQ rilevanti sul credito di imposta del 28%: Bonus Autotrasporto: il credito di imposta del 28% in stallo, il punto della situazione ad oggi

Bonus gasolio per gli autotrasporti: come accedere per inviare l’istanza

Per accedere alla piattaforma e inviare l’istanza, necessita l’acceso dell’impresa mediante SPID, CIE o CNS del legale rappresentate o dell’incaricato registrato ad operare preso l’Agenzia delle Entrate.

Dovo aver effettuato l’accesso e spuntato le richieste di privacy, l’impresa dovrà caricare due file:
• TARGHE_p.iva.csv
• FATTURE_p.iva.csv

Inoltre, in alternativa alla partita IVA, è possibile utilizzare il codice fiscale dell’azienda.

Per assistenza alle aziende ad inviare la domanda, l’Agenzia delle Dogane e Monopolio, pubblicheranno sul sito un manuale utente e metterà a disposizione una casella di posta elettronico dedicata all’assistenza tecnica. (FAQ consultabili sul sito dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli).

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE