Bonus partite IVA con il click day: è ufficiale ma bisogna ancora aspettare

Le partite IVA possono ottenere un bonus di 200 euro se rispondono a determinati requisiti. I dubbi su quando è possibile inviare domanda per ottenere l’agevolazioni sono tanti. Inoltre, non si conoscono ancora le modalità.

Un Lettore, in merito al bonus partite IVA ha posto il seguente quesito:” Nel secondo decreto aiuti in G. U. da pochissimo c’è un aiuto o Una/Tantum per partite IVA? Qual è la modalità di richiesta? Nel primo decreto di maggio scorso era nominato ma poi erano tutte da definire le cifre da stanziare, ma è rimasto tutto inattuato.

Bonus Autotrasporto: il credito di imposta del 28% in stallo, il punto della situazione ad oggi

Bonus partite IVA: a breve il click day

Il decreto Aiuti bis ha reso ufficiale l’estensione dell’una tantum di 200 € anche alle partite IVA che rispettano determinati requisiti.

L’indennità spetta sia lavoratori autonomi sia la professionisti iscritti alla gestione previdenziale INPS, inclusi i professionisti iscritti ai vari enti previdenziali (come riportato dal decreto legge del 30 giugno 1994 numero 509 e del decreto legge del 10 Febbraio 1996 numero 103). Il limite di reddito per poter ottenere il bonus di 200 € partite IVA non deve superare 35.000 € annui.

Il bonus partita IVA di 200 € sarà erogato tramite il cosiddetto click day unico come già avvenuto per il bonus di 600 e 1.000 €.

La data del click day dovrebbe essere comunicata a breve, si spera nei primi di settembre.

Contattaci tramite mail e segui i nostri aggiornamenti tramite WhatsApp al numero 379 122 78 26

Seguici su Instragram e su Facebook

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE