Il certificato di malattia deve essere inviato in azienda?

Con il certificato medico telematico è cambiato tutto, eppure, ci sono ancora molti dubbi su cosa bisogna fare.

Un Lettore ci scrive:”Ho discusso con l’Ufficio del personale della mia azienda sul periodo di malattia. Il responsabile mi ha contestato la mancanza di invio del certificato medico all’azienda. Sostengono che io dovevo inviare l’attestato di malattia, redatto dal medico di base e trasmesso all’INPS, anche all’Ufficio del personale. Io, invece, sostegno che non deve essere inviato e che l’azienda lo può reperire dall’INPS. Chi ha ragione?”

Leggi anche: Permessi legge 104 anche nei giorni festivi? La risposta arriva dall’INPS

Il certificato di malattia del medico curante deve essere inviato al datore di lavoro?

Con l’introduzione del certificato medico telematico, il datore di lavoro può reperire gli attestati di malattia e tutti i dati, direttamente dal sito INPS. In effetti, a chiarire questo aspetto, è la circolare ministeriale n. 4 del 18 marzo 2011.

La circolare introduce l’obbligo per tutti i datori di lavoro di utilizzare i servizi telematici INPS. In questo modo esonera il lavoratore dell’onere di inviare copia dell’attestato di malattia in copia all’azienda. Il lavoratore, ha sempre l’obbligo di segnalare tempestivamente al datore di lavoro l’assenza dal lavoro.

Riepilogando, lei ha ragione, ma ricordo che l’obbligo di avvisare il datore di lavoro per l’assenza non è stato abrogato.

Seguiteci sui nostri gruppi Facebook:

Pensioni ultime news, legge 104, bonus e agevolazioni

Assegno unico e Universale figli

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE