Contratto Metalmeccanici: nuovi importi e limiti (scarica il PDF)

Aggiornamenti e modifiche apportati al contratto metalmeccanici delle piccole e medie a seguito dell’accordo di rinnovo firmato il 26 maggio 2021, con decorrenza dal 1° giugno 2021 e validità fino al 31 dicembre 2024.

L’11 giugno 2024 è stato sottoscritto il verbale di accordo con gli adeguamenti ISTAT del 7 giungo 2024. Pertanto sono stati adeguati i minimi contrattuali, l’indennità di trasferta e l’indennità di reperibilità. Gli aggiornamenti sono in vigore dal primo giugno 2024 e sostituiscono quelli riportati nel CCNL 26 maggio 2021.

Contratto Metalmeccanici: i principali aspetti

L’aggiornamento del CCNL metalmeccanici CONFAPI 2024, riguardano:

  • Adeguamento annuale dei minimi contrattuali sulla base dell’indice IPCA comunicato dall’Istat. L’11 giugno 2024 è stato sottoscritto un verbale di accordo che ha determinato i nuovi importi minimi, indennità di trasferta e reperibilità in vigore dal 1° giugno 2024.
  • Aumenti minimi tabellari complessivi di €104 per la categoria 5, da riparametrare per le altre categorie, erogati in 4 tranches dal 2021 al 2024.
  • Conferma degli importi di trasferta e reperibilità definiti nell’accordo del 2022.
  • Introduzione di strumenti di welfare aziendale del valore di €200 annui per dipendente, da utilizzare entro il 31 dicembre.
  • Previsione di contribuzione aziendale di €96 annui per l’assistenza sanitaria integrativa.
  • Estensione del campo di applicazione del CCNL ai veicoli elettrici e relativi componenti.
  • Istituzione di una commissione paritetica per definire un nuovo sistema di inquadramento.
  • Disciplina del lavoro straordinario, notturno e festivo.
  • Disciplina delle ferie collettive.
  • Conferma del diritto soggettivo alla formazione continua.
  • Misure di tutela per le lavoratrici vittime di violenza di genere.

Il testo del CCNL in formato PDF

Consulta qui il testo del contratto in formato PDF

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE