Pensione con bonus inabilità: senza limite di età

La pensione con bonus inabilità non ha limite di età e posso fare domanda i dipendenti del settore pubblico.

Questa misura pensionistica è regolata dalla legge 335/95 e prevede requisiti stringenti. Analizziamo cosa prevede e chi può fare domanda.

Pensione Bonus Inabilità

Pensione con bonus inabilità

Un Lettore ci scrive: <<Ho 59 anni lavoro da circa 32 al Ministero. Soffro di 3 malattie del sistema immunitario e depressione. Ho invalidità 80% e Legge 104 comma 3. Sono in malattia e non ce la faccio a lavorare ho il fuoco nelle gambe mi bruciano gli occhi nonostante i tanti farmaci, sto quasi sempre a letto e passo da un medico all’altro. Posso andare in pensione con Legge 335 del 95? Grazie>>

Impossibilità di svolgere l’attività lavorativa

La legge 335/95 permette di accedere al pensionamento nel caso la cessazione del servizio sia dovuta a infermità che non dipenda da causa di servizio e che il lavoratore si trovi <<nell’assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa>>.

La pensione di inabilità lavorativa spetta ai dipendenti pubblici iscritti all’Assicurazione Generale Obbligatoria (AGO).

Pertanto, il dipendente pubblico che non sia in grado di svolgere l’attività lavorativa per aggravamento del suo stato di salute. Per poter accedere a questa misura il lavoratore può chiedere al proprio ente datore di lavoro di essere posto a visita medico-collegiale che attesti lo stato di salute e riconosca l’inabilità lavorativa.

Bonus inabilità

La pensione di inabilità secondo la legge 335/1995 articolo 2 comma 12, attribuisce un bonus o anzianità convenzionale, come se il lavoratore avesse lavorato fino al sessantesimo anno di età oppure quaranta anni di servizio.

Seguici

Entra  Gruppo WhatsApp e riceverai notizie sul lavoro, invalidità, pensioni, sui vari bonus e Legge 104.

Nel gruppo Facebook potrai confrontarti con migliaia di persone: Pensioni ultime news, legge 104, bonus e agevolazioni

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE