Pensione: aiutare il figlio in attività commerciale, si rischia la riduzione dell’assegno?

Coloro che percepiscono una pensione possono aiutare i figli, a titolo gratuito, nello svolgimento di un’attività commerciale?

Analizziamo cosa prevede la normativa rispondendo al quesito di un nostro Lettore.

Il quesito del Lettore: “dall’agosto duemila e ventuno una pensione INPS e mio figlio ha rilevato un bar creando una società con un amico vorrei sapere se è possibile, a titolo completamente gratuito, aiutarlo nella gestione senza che vada incontro ad una decurtazione della pensione”.

Un altro caso affrontato riguarda se la pensione di invalidità fa perdere il diritto al risarcimento.

Pensione e aiutare il figlio in attività commerciale

Bisogna considerare che dal primo gennaio 2009 il pensionato di vecchiaia o anticipata che svolge un’attività lavorativa, non subisce più alcuna decurtazione della sua pensione.

In riferimento al quesito posto, sulla possibilità di aiutare il figlio nella gestione dell’attività commerciale, è necessario precisare che il titolare di un’azienda artigiana commerciale che si avvale, per la propria attività, di un parente o un affine entro il terzo grado, è obbligato a pagare i contributi all’INPS, alla gestione commercianti.

È quindi da escludere la possibilità di presentare un’attività gratuita salvo che non si tratti di occasioni saltuarie.

Contatti

Entra nella Community e nella Chat del Gruppo WhatsApp al numero 379 122 78 26 con notizie sul lavoro, invalidità, pensioni e sui vari bonus e Legge 104. Nei gruppi Facebook puoi confrontarti con migliaia di persone con i tuoi stessi interessi:

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE