Prevenire l’Alzheimer con le vitamine B e D, 2 studi rivoluzionari

Due nuovi studi evidenziano come l’integrazione delle vitamine B e D possono prevenire l’Alzheimer.

I ricercatori hanno scoperto che la vitamina B potrebbe rallentare l’invecchiamento dei neuroni e potenzialmente ridurre il rischio di malattia di Alzheimer.

Vitamina B e D per prevenire l’Alzheimer

Nello specifico, l’integrazione con vitamina B3 potrebbe potenziare la produzione di una molecola chiamata NAD+, che svolge un ruolo cruciale nella produzione di energia all’interno delle cellule nervose. Questa scoperta potrebbe avere un importanza significativa per la prevenzione e il trattamento dell’Alzheimer, anche perché evidenza l’importanza di un metabolismo sano nel cervello.

Vitamina D

Un secondo studio evidenzia i potenziali benefici  dell’integrazione di vitamina D per prevenire la demenza.  I ricercatori hanno scoperto che gli anziani che assumevano integratori di vitamina D sperimentavano un declino più lento della funzione cognitiva rispetto a quelli che non la prendevano.

Lo studio evidenza che le donne che hanno assunto vitamina D avevano il 49% in meno di probabilità di sviluppare demenza rispetto a quelle che non l’hanno assunta.

Mentre gli  uomini avevano il 26% in meno di probabilità di sviluppare la demenza. Gli studioso suggeriscono che il mantenimento di livelli ottimali di vitamina D potrebbe aiutare a prevenire il declino cognitivo e ritardare l’insorgenza della demenza.

>>Alzheimer: 6 aspetti spesso sottovalutati e fraintesi

Alzheimer

Relazione tra vitamine e salute del cervello

Le due ricerche meritano di ulteriori studi per  comprendere appieno la relazione tra vitamine e salute del cervello e perché alcune persone ne beneficiano più di altre. Ricordiamo che l’integrazione vitaminica dovrebbe sempre essere affrontata con cautela e sotto la guida di un operatore sanitario.

Lo studio pubblicato su  Aging Cell  esplora la vitamina B e lo studio della vitamina D è stato pubblicato in Alzheimer e demenza: diagnosi, valutazione e monitoraggio della malattia.

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE