Assegno di invalidità ridotto del 50%, cosa posso fare?

L’assegno di invalidità può essere ridotto del 50% in alcuni casi, analizziamo quali sono e a cosa fare attenzione per non ricevere brutte sorprese.

Un Lettore chiede spiegazioni sull’assegno di invalidità: “l’INPS mi ha riconosciuto l’assegno di invalidità, ma dopo aver versato anni di contributi come dipendente e artigiano, sull’importo c’è una trattenuta del 50%. Qual è il motivo?”

Riduzione assegno di invalidità dal 25% al 50%

L’assegno di invalidità è ridotto nel caso in cui il richiedente abbia redditi di lavoro autonomo, dipendente o redditi derivanti da impresa. La riduzione dell’assegno di invalidità è operata con diverse percentuali. Nello specifico, l’assegno è ridotto del 25%, se il reddito da lavoro è superiore a quattro volte il trattamento minimo. Ricordiamo che per il 2024, il trattamento minimo mensile è di 598,61 euro, pertanto la riduzione del 25% scatta da 2.394,44 euro in poi.

Invece, se il reddito è superiore a cinque volte il trattamento minimo (2.993,05 euro), l’assegno di invalidità si riduce del 50%.

Pertanto, si presume che il nostro lettore lavora ancora, e ha dichiarato all’atto della domanda, in via presuntiva, un reddito di lavoro per il 2024, che supera i 38.909 euro lordi annui. Ricordiamo che il reddito si calcola su tredici mensilità. Quindi, in questo caso la trattenuta del 50% è corretta.

Lavoro e incumulabilità con assegno di invalidità e pensione

All’assegno ridotto, inoltre, si applica poi la disciplina di cumulo della pensione/redditi di lavoro, secondo la quale assegni di invalidità e pensione, liquidati con un’anzianità contributiva inferiore a 40 anni, sono incumulabili con una parte del reddito.

Il mio consiglio è di verificare le somme dichiarate all’atto della domanda e la sua situazione reddituale effettiva con la posizione lavorativa, per evitare un’alta brutta sorpresa.

Seguici

Entra nel Gruppo WhatsApp e riceverai notizie sul lavoro, invalidità, pensioni, sui vari bonus e Legge 104.

Segui le nostre pagine Facebook e Linkedin

Entra nel gruppo Facebook potrai confrontarti con migliaia di persone: Pensioni ultime news, legge 104, bonus e agevolazioni

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE