Come ottenere la pensione anticipata se nata nel 1963

Come ottenere la pensione anticipata? Oggi rispondiamo a questa domanda in base alle varie possibilità attualmente in vigore.

Una Lettrice ha inviato il seguente quesito: “Sono nata a febbraio del 1963 e lavoro in banca dal primo luglio del 1988 quando potrò andare in pensione? Ho la possibilità prima dei 67 anni?”

Come ottenere la pensione anticipata per i nati nel 1963

Con le regole attualmente in vigore, la pensione di vecchiaia le sarà riconosciuta dal primo dicembre del 2030, ovvero dal mese successivo a quello nel quale compirà i sessantasette anni e nove mesi di età.

Il requisito dei sessantasette anni è adeguato all’aspettativa di vita, quindi, cresce nel tempo. I contributi accreditati in suo favore non le permettono, infatti, di puntare alla pensione anticipata. Inoltre, con i suoi versamenti contributivi, raggiungerebbe il requisito per questa prestazione il primo febbraio del 2031, dopo aver maturato il diritto a quella di vecchiaia.

Però, se sarà prorogata o diventerà strutturale nel 2023, potrà accedere all’ Opzione Donna. Questa misura, attualmente, permette alle lavoratrici dipendenti e autonome di uscire dal lavoro circa 8/9 anni prima. Il requisito contributivo richiesto è di 35 anni e il calcolo dell’assegno è effettuato con il sistema contributivo. L’Opzione Donna è considerata una misura penalizzante perché, in certi casi, la decurtazione dell’assegno è di circa il 25/30% rispetto all’ultimo stipendio percepito.

Contatti

Entra nella Community e nella Chat del Gruppo WhatsApp al n. 379 122 78 26 con notizie sul lavoro, sull’invalidità, sulle pensioni, sui vari bonus e Legge 104. Nei gruppi Facebook puoi confrontarti con migliaia di persone con i tuoi stessi interessi:

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE