Il Conto Deposito garantisce rendimenti fino al 4.75%

Un conto deposito è una modalità di conto bancario che consente di depositare denaro presso una banca o un istituto finanziario e di ricevere un tasso di interesse in cambio.

Il Conto Deposito permette di investire ricavando una buona rendita. A confermare questa scelta è l’indagine dell’Osservatorio ConfrontaConti.it che evidenzia un aumento significativo del rendimento.

“Il guadagno netto cresce sia rispetto allo scorso anno (fino al +416%) sia rispetto ad inizio 2023 (fino al +32%); con investimenti di lunga durata è possibile sfruttare un tasso lordo fino al 4,75%”. Il Conto Deposito convince anche diverse banche che hanno aumentato la loro offerta con questa tipologia di investimento, senza però proporre condizioni particolarmente competitive. Conosciamo nel dettaglio le caratteristiche del Conto Deposito per capire le diverse opportunità.

Conto Deposito: il rendimento è garantito dalle banche

È uno strumento di investimento con cui abbinare convenienza e sicurezza. Il rendimento garantito dalle banche è decisamente in crescita; gli investimenti possono contare sulla garanzia del Fondo Interbancario a Tutela dei Depositi che copre i risparmiatori fino a 100.000 euro.

“Sulla scia del crescente numero di soluzioni di investimento – si legge nel Documento dell’Osservatorio ConfrontaConti.it. – nel Conto Deposito, con molte banche “tradizionali” che ora includono prodotti di questo tipo nella loro offerta, lo studio ha analizzato l’evoluzione del guadagno netto a disposizione dei risparmiatori con un doppio confronto. Il Conto Deposito, rispetto allo scorso anno, garantisce la possibilità di sfruttare un tasso lordo superiore di ben 2,4 punti percentuale. La crescita della convenienza del Conto Deposito è particolarmente rilevante anche nel confronto con l’inizio del 2023. Rispetto alle rilevazioni di febbraio scorso oggi è possibile accedere ad un tasso lordo superiore fino a 0,7 punti (considerando un investimento di 18 mesi). Per massimizzare il guadagno si può puntare su investimenti di lunga durata (fino a 60 mesi) per ottenere un tasso di interesse fino al 4,75%”.

conto deposito
Conto deposito – BonuOre.it

C’è da segnalare un netto calo del deposito minimo richiesto per iniziare l’investimento, compreso un aumento della percentuale di conti svincolabili. Scendono anche le tempistiche di accredito degli interessi. Sono proprio questi elementi a confermare la volontà delle banche di incentivare investimenti nel Conto Deposito, per rendere più accessibile e flessibile questo prodotto per i piccoli risparmiatori.

Tassi fino al 4,75%

«I dati raccolti dallo studio confermano come oggi un Conto Deposito a 60 mesi possa garantire un tasso lordo fino al 4,75% e un guadagno netto complessivo di circa 3.318 euro per un investimento di 20.000 euro. Per accedere ad un buon rendimento non è necessario investire in un conto vincolato e non svincolabile. In questo momento anche il Conto Deposito libero è una soluzione di investimento conveniente con la possibilità di sfruttare un tasso lordo fino al 2,8%, registrando, per un deposito di 60 mesi, un guadagno netto di circa 1.874 euro (sempre considerando un investimento di 20.000 euro)».

Francesco Fravolini
Francesco Fravolinihttps://bonus24ore.it/
Giornalista professionista, web editor, videoreporter scrive argomenti legati all'economia e alle piccole imprese.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE