In pensione anticipata se nato nel 1960, si può?

La pensione anticipata è un argomento molto delicato, molti i dubbi su come accedere alla misura previdenziale giusta e quali sono i cambiamenti della recente riforma.

Un Lettore, tramite il nostro canale Whatsapp ha chiesto se può accedere alla pensione contributiva a 64 anni. Ci scrive che è nato a dicembre del 1960 e ha circa 30 anni di contributi come lavoratore dipendente e 4 anni di contributi versati nella Gestione Separata.

Pensione anticipata contributiva a 64 anni nel 2024

La Legge di Bilancio 2024, ha confermato la pensione contributiva a 64 anni introducendo un nuovo tetto sull’assegno che varrà fino a quando il nostro Lettore non avrà raggiunto l’età della pensione di vecchiaia ordinaria, nello specifico 67 anni. Il nuovo limite è pari a cinque volte il trattamento minimo del regime generale INPS (per il 2024 sono 2.993,05 euro mensili lordi). Inoltre, la legge ha anche introdotto una “finestra di attesa” di 3 mesi. Pertanto, è possibile aderire a questa misura, nel caso del nostro Lettore, se decide di utilizzare questa misura per il pensionamento, può inoltrare domanda solo dal primo aprile del prossimo anno.

L’INPS ha pubblicato le modifiche della Legge di Bilancio 2024, della pensione di vecchiaia e della pensione anticipata, nella circolare n. 46 del 13 marzo 2024.

Eccezioni per le lavoratrici madri

Ricordiamo che l‘opzione contributiva è riservata a coloro che hanno “contributi puri” e hanno iniziato a lavorare dopo il primo gennaio 1996, e che hanno maturato un’anzianità contributiva di minimo 20 anni.

Il lavoratore che ha compiuto 64 anni di età e ha raggiunto un minimo contributivo di 20 anni deve avere una soglia minima pensionistica di 1.603,20 euro. La norma prevede due eccezioni che abbassano la soglia minima e sono rivolte alle lavoratrici madri. L’importo è fissato a: 2,8 volte l’assegno sociale solo per le donne con un figlio a 1.496,35 euro; 2,6 volte per le donne con 2 o più figli a 1.389,47 euro.

Seguici

Entra  Gruppo WhatsApp e riceverai notizie sul lavoro, invalidità, pensioni, sui vari bonus e Legge 104.

Nel gruppo Facebook potrai confrontarti con migliaia di persone: Pensioni ultime news, legge 104, bonus e agevolazioni

Angelina Tortora
Angelina Tortorahttps://bonus24ore.it
Giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Campania, ragioniera commercialista iscritta all'ordine dei Revisori Legali. Si occupa di tematiche fiscali e previdenziali. Aiuta il Lettore nel disbrigo delle pratiche dalle più semplici alle più complesse. Direttrice di varie testate giornalistiche e impegnata in vari progetti editoriali e sociali.
ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE