Melone ricco di beta-carotene, ideale per l’abbronzatura e difende dalle scottature

Proprio in questo periodo, è importante seguire una sana alimentazione che dia benefici alla pelle, il melone è l’alimento ideale.

Il melone è ricco di beta-carotene che va a stimolare la melanina e che ci difende dalle eventuali scottature. Un’altra proprietà di questo alimento è la presenza della vitamina A, che ci va a proteggere la vista dalla degenerazione maculare in vista dell’invecchiamento dell’occhio nel passare degli anni.

Melone ideale nella dieta: solo 33 calorie per ogni 100 grammi

Il melone ha tanti benefici per il nostro corpo, contiene appena 33 calorie per ogni 100 grammi, consigliabile mangiarlo insieme al prosciutto crudo, è più digeribile, è rinfrescante, molto dissetante e anche diuretico.

Ottimo anche per chi vuole perdere peso in prossimità dell’estate, è ricco di fibre; mangiarlo come spuntino è davvero un’ottima idea in quanto molto saziante. Ricco di antiossidanti che favoriscono l’invecchiamento delle cellule diventando un ottimo alleato del nostro organismo, ottimo per l’apporto di calcio e fosforo.

Contrasta la cellulite e non solo

Uno dei principali benefici è la stimolazione della diuresi dando una boccata di ossigeno ai reni in quanto la sua composizione è fatta del 90% di acqua, favorisce la riduzione della pressione arteriosa e contrasta la ritenzione idrica che provoca la cellulite.

Inoltre, è molto importante mangiare questo frutto perché riduce il rischio di ictus e infarti, in quanto contiene l’adenosina, ottimo fluidificante del sangue. Il melone è ricco anche di vitamina C stimolando così le difese immunitarie, proteggendo dall’invecchiamento cellulare e dai tumori.

Una ricerca scientifica “Watermelon Consumption Increases Plasma Arginine Concentrations in Adults” – The Journal of Nutrition, 2005, rivela come anguria è una fonte ricca di citrullina, un amminoacido che può essere metabolizzato in arginina. L’arginina è il substrato azotato utilizzato nella sintesi dell’ossido nitrico e svolge un ruolo essenziale nelle funzioni cardiovascolari e immunitarie.

Le varie tipologie di melone

Ci sono diversi tipi di melone che beneficiano tutti delle stesse proprietà benefiche per la salute, l’importante è sempre comprarli di qualità. Tra questi abbiamo il cosiddetto “melone retato”, molto profumato con una forma tonda o ovale di colore esterno grigio-marroncino con sembianze di una rete e con una polpa bianca o giallastra. Poi abbiamo il “melone d’inverno”, detto così in quanto è possibile trovarlo in commercio da settembre a dicembre; buccia gialla e polpa bianca. Poi abbiamo il “cantalupo”, forma ovale, buccia rugosa e polpa di colore arancione vivo.

Comprare un melone buono e maturo non è difficile, basta annusarlo; anche se tutti hanno una buccia molto spessa è consigliabile comprarlo quando emana un profumo intenso e dolce. Altra attenzione importante è quella che il melone non deve presentare ammaccature e presentare parti morbide. Per mantenerlo è consigliabile riporlo in frigorifero, in particolare quello che si presenta maturo

ARTICOLI CORRELATI

DALLO STESSO AUTORE